domenica 29 giugno 2014

veganismo,vegetarianismo mode e pseudoreligioni

- l uomo con il pietismo si sarebbe estinto quasi subito,quando la popolazione era vegana per scelta obbligata,la gente era debilitata e soffriva d sotto nutrizione con riflessi anche sullo sviluppo intellettivo,vi invito a leggere gli effetti del mangiare solo verdure ed gli effetti ce produceva uno di questi il cretinismo endemico.gli animali l evoluzione ci ha reso onnivori ,alcune razze animali senza l uomo sarebbero estinte,è il caso delle galline ,dei conigli,delle papere ,dei maiali e di tutte quelle specie che proliferando molto avrebbero squilibrato la catena alimentare.gia la catena alimentare quella cosa che comprende anche l uomo predatore di animali.nessuno dice che sia giusto mangiare un gatto un cane o un cavallo sono un altro tipo di animali lo dice la parola evolutiva ,sono animali domestici,per quando durante la seconda guerra mondiale nel momento di cuspide massima della poverta l a gente mangio anche quelli..tutti i nutrizionisti convengono nel dire che una dieta vegana è dannosa per l organismo se non ci sono conseguenze gravi a questo tipo di alimentazione è solo perchè nel frattempo ci sono medicine ed integratori che salvano la vita nei casi che degenerando diventano gravi.gli animali provano dolore?stanno sulla terra per quello e a me sinceramente interessano piu i cuccioli di umano maltrattati nel mondo...capisco che è piu utile al prorpio ego piazzare un gattino in adozione che impegnarsi affinchè cessino i viaggi a scopo sessuale con minori .ci fosse una associazione che si interessa a questo ,tutti a scassare le palle con i cani usati in vivisezione ,ma nessuno pronto ripeto ad impegnarsi per i bambini schiavi che nel mondo cuciono i pallono da calcio con i quali i ns figli giocano .e di bambini bisognosi ne abbiiamo tantissimi anche in Italia quindi please prima di farmi /ci una morale sul dolore degli animalli mentre vengono macellati gradirei si fosse attenti al dolore di un bambino costretto a frugare nei cassonetti.un capitolo a parte e su questo concordo e ne ho scritto spesso prima di questo babbeo del 5 stelle sono gli allevamenti intensivi ,andrebbero aboliti per legge o frammentati dando spazi adeguati,ma andrebbero conseguentemente chiusi:la meta del mc donald,la meta dei risto cinesi che comperano carne a basso costo ,siamo pronti per questo? come mondo occidentale ditco? siamo pronti a non mangiare tutte quelle cofane di gelato? si fa presto a dire no all intensivo senza sapere rinunciare a qualcosa -inoltre ,se ddiventassimo tutti vegetariani saremo destinati all estinzione nel giro di poco tempo ,è gia successo,i dinosauri erano per lo piu ervbivori e superato un cert numero secondo recenti studi si trovarono un pianeta per lo piu desertificato.l equilibrio della catena alimentare contempla l uomo onnivoro ,infine le risorse idriche si esaurirebero in poco tempo ,se si innaffia troppo un terreno si satura di sali e non vi cresce piu niente per tantissimo tempo,per tutti questi motivi mi sento perfettamente in regola con le regole della natura!queste non sono altro che mode passegere alle quali si da una valenza quasi religosa !