domenica 9 febbraio 2014

oggi è l anniversario della morte di Paolo di Nella giovane militante del Fronte della Gioventu l organizzazione dei giovani missini ,  quando accadde il fatto io avevo poco piu di 16 anni .erano anni diffiicili per dichiararsi di destra ,allora la destra era fuori dal potere c era il famoso arco costituzionale e se come me giravi con una celtica al collo e
il secolo in tasca la paura era la sola  compagna di quelle sere quando prendevo la corriera a via Vicenza  alle 20.00. ti saliva fino in  gola  e solo quando  la corriera  chiudeva le porte e partiva potevi stare tranquillo che nessuna squadra di giovani comunisti che avevi combattuto a scuola ti avesse seguito per menarti ..dopo l uccisione di Paolo la paura era piu forte,pero quella paura si tramuto in spavalderia che mi diede la forza per contrastare il pensiero del collettivo politico di area Pci che imperversava nel mio istituto .ogni anno in questo periodo passo per Piazza Gondar e rimango qualche minuto a meditare e riflettere ...Paolo vive con noi! c è una via  a villa Chigi che porta il suo nome e questa scritta con i tipici caratteri della destra .