martedì 30 aprile 2013

http://video.corriere.it/milano-parata-neofascista-costretti-cancellare-interviste/9c47dd90-b1a9-11e2-9053-334578a33cff   Secondo i media italiani questa manifestazione è da considerarsi apologia e quindi dovrebbe essere perseguita..come uomo di dx non mi riconosco in cose del genere ,le trovo superate dalla storia il fascismo è finito nel 43 ,nessuno lo risuscitera' ,sarebbe come credere possa tornare il sacro romano impero.come si sente dire  spesso dagli storici non schierati, il fascismo è stata la ns rivoluzione di inizio secolo scorso come ve ne furono altre,da altre parti...http://youtu.be/x2b4Rv2zDr0..questa è commemorazione di un caduto di sx negli anni delle sbranghe questa manifestazione viene considerata "normale"secondo i media è normale che si vada contro le forze dell'ordine per commemorare un caduto...io rispetto i caduti di quegli anni di dx e d sx ognuno è stato vittima spesso della vilta' ..quello che mi non sopporto è la stampa italiana che vede noi italiani come fermi al 1943 con la rsi da una parte e i partiggiani dall'altra .credo che sia ferma ad allora anche la ns cultura politica e quindi sia oramai logora come la pellicola di un film visto e rivisto .